Questo Natale, secondo uno studio Deloitte, ogni famiglia italiana spenderà circa 614 euro. Dicembre è effettivamente il mese più caro per i consumatori: i regali, i pranzi e le cene, i viaggi…

La maggioranza degli italiani teme di non riuscire a far rientrare tutti questi piaceri nel proprio budget. Di fronte ad una scelta, sono spesso i viaggi il regalo di cui si privano di più.

Ormai, grazie al turismo collaborativo di NightSwapping, una start up francese, viaggiare non è più un piacere da sacrificare.

Che cos’è NightSwapping?

logo

NightSwapping è la prima piattaforma di turismo collaborativo che permette di viaggiare in modo economico e autentico, grazie ad un scambio di notti.

Gli host ospitano dei viaggiatori e guadagnano dei crediti notte, che a loro volta possono utilizzare per soggiornare presso un altro membro della community, ovunque nel mondo

[divider][/divider]

Quanto costa?

money

Per ogni soggiorno prenotato, l’utente che ha già ospitato, dovrà pagare solo 9,90 €, indipendentemente dalla durata del NightSwap e dal numero di persone che lo accompagnano. Un assicurazione inclusa e automatica, garantisce la sicurezza di host e viaggiatore, senza alcun costo supplementare.

Se un membro della community non può ospitare o desidera in un primo momento provare il concetto, ha la possibilità di acquistare i crediti notte a prezzi che variano da 7 ai 49 €, a seconda del tipo d’alloggio.

[divider][/divider]

NightSwapping in cifre:

figures

Più di 180.000 membri in 160 paesi nel mondo, oltre 30.600 gli utenti in Italia.

 

 

[divider][/divider]

Crea il tuo profilo, un progetto di viaggio e viaggia per approfittare dell’inverno in qualche parte del mondo! È il momento di viaggiare grazie al baratto notti!

host