L’esperienza di due NightSwappers in Costa Rica

L’esperienza di due NightSwappers in Costa Rica

Yoann, nightswapper e appassionato di viaggi, ha deciso di partire in Costa Rica. Dopo aver messo a disposizione il suo annuncio su NightSwapping e dopo aver ospitato dei viaggiatori provenienti da ogni parte del mondo, ha voluto utilizzare le sue notti per questo magnifico viaggio in Costa Rica. Yoann e la sua ragazza ci raccontano i loro incontri e le loro esperienze di NightSwap. Buona lettura :-)

Prima del tuo soggiorno in Costa Rica, hai già utilizzato NightSwapping per viaggiare?

Certo, siamo partiti spesso durante qualche fine settimana per conoscere delle nuove regioni in Francia o dei tranquilli paesini negli Stati limitrofi. Ad esempio, durante il week-end di Pasqua, siamo stati a Firenze! Amo organizzare viaggi e scoprire nuovi orizzonti, ma per cambiare aria il tempo di un week-end, preferisco lasciarmi sorprendere.

Immagino che non abbiate scelto l’opzione “lasciami sorprendere” per andare in Costa Rica?

Ah ah, no! Amo la sorpresa, ma non fino a questo punto! Dopo aver pianificato il nostro itinerario in Costa Rica, ho pensato che un NightSwap non sarebbe stata una cattiva idea, in modo da immergersi nella vita del posto e conoscere la tradizioni locali. Non ero sicuro di trovare degli annunci in questo Stato su NightSwapping, ma creando il mio progetto di viaggio, ho avuto la possibilità di visualizzare l’annuncio di Paola e Guillermo a San José.  L’ideale per me e per la mia ragazza! Infatti dovevamo sostare a San José per due volte: una all’andata e l’altra al ritorno. Non ci abbiamo pensato due volte, li abbiamo contattati e loro ci hanno risposto subito che ci avrebbero accolto con immenso piacere. È stata una bella esperienza poter arrivare a San José e soggiornare a casa dell’abitante. Abbiamo potuto confrontarci, chiedere informazioni sullo Stato e Guillermo è stato così disponibile che, non solo ci ha introdotto nella cultura locale, ma ci ha dato qualche buon consiglio sulle zone da visitare e quelle da evitare. Il primo NightSwap è andato benissimo e senza aspettare un secondo di più, abbiamo fatto una nuova richiesta di NightSwap a Paola e Guillermo in modo da poter pernottare di nuovo da loro durante il ritorno. È stata una gran bella esperienza, l’impressione era quella di visitare degli amici.

E la Costa Rica?

La Costa Rica è semplicemente mozzafiato! Magnifici paesaggi, diversi da una regione all’altra. Ci piace molto praticare dello sport e camminare, abbiamo potuto avere tutto ciò che desideravamo: camminate in montagna e nella foresta, ma anche arrampicate sugli scogli lungo al mare. Abbiamo potuto vedere diverse specie di uccelli da colori vari e vivaci, ma purtroppo non siamo stati abbastanza fortunati per vedere le balene, il tempo non era mai abbastanza (Guillermo ci aveva avvertito), ma sarà sicuramente per la prossima volta. Ci sono troppe cose da raccontare, vi lascio scoprire tutto questo attraverso le immagini, parlano da sole :-)

Hai in mente altri progetti di viaggio?

Mi piacerebbe continuare ad esplorare il Sud America, magari la Colombia o l’Argentina. Ho controllato se su NightSwapping ci fosse qualche annuncio in questi Stati e mi sembra di averne visto qualcuno, quindi li metto nella mia lista dei favoriti e li contatterò quando decidereremo di partire. Il viaggio in Costa Rica mi è rimasto nel cuore, sia per le esperienze vissute, sia per aver conosciuto Paola e Guillermo durante il nostro soggiorno e questo dettaglio ha reso ancora più particolare e ricco di ricordi il nostro viaggio. Non vedo l’ora di ripartire e di incontrare e conoscere altri NightSwappers.

Se anche tu vuoi vivere un’esperienza come quella di Yoann e la sua ragazza, parti con NightSwapping e crea dei progetti di viaggio per conoscere e scoprire il mondo :-)