ToP 10 dei luoghi da visitare a Rio

ToP 10 dei luoghi da visitare a Rio

Le Olimpiadi sono iniziate e l’Italia ha già vinto 3 medaglie d’oro (scherma, tiro all’arco e judo), 4 medaglie d’argento (scherma, tiro all’arco , judo e tuffo sincronizzato femminile) e 2 medaglie di bronzo (nuoto e ciclismo su strada). 

Rio de Janeiro è la seconda città del Brasile dopo San Paolo ed è nominata la “Città meravigliosa”, grazie alle attrazioni turistiche e le bellezze naturali presenti in questa metropoli.

In questo articolo, vogliamo consigliarvi 10 posti da visitare assolutamente a Rio e, con l’aiuto dei nostri host presenti in questa città, potrete vivere come una vera persona del posto e conoscere il soggiorno a casa dell’abitante anche fuori dall’Europa. 

1 . Cristo Redentor

Da vedere assolutamente a Rio è la statua del Cristo Redentore, situata sulla cima della montagna del Corcovado.
Per arrivare sulla cima di questa montagna alta 700 metri, potrete prendere un treno che collega la statua alla città di Rio de Janeiro oppure salire con le scale mobili o gli ascensori panoramici o ancora optare per una camminata di 2 ore e mezza, passando attraverso lo splendido Parco Nazionale di Tijuca, una foresta pluviale nel cuore della città.
Nel caso in cui sceglieste di prendere il treno o il pullman, vi consigliamo di comprare i biglietti online qualche giorno prima.

Cristo Redentor

2. Pão de Açucar

Il Pan di Zucchero è un colle situato su una penisola che si estende dalla baia di Guanabara nell’oceano Atlantico ed è un altro importante simbolo di Rio de Janeiro.
Da questo colle, potrete godere di una magnifica vista panoramica sulla città e, procedendo verso il Pan di Zucchero, potrete visitare anche un altro colle, ovvero il Morro da Urca. Per salire su questo colle, è necessario prendere una funivia chiamata “bondinho” e scendere alla prima fermata. Potrete camminare lungo il colle, scoprire un panorma unico e vedere sotto una nuova angolazione il Pão de Açucar. I biglietti dovranno essere comprati online.

Pão de Açúcar

3. Praia de Ipanema

Rio è piena di spiagge magnifiche, come quella di Grumari, Prainha, Leblon e Copacabana, ma sarebbe un peccato partire dalla “Città Meravigliosa”, senza aver visitato il posto che ha ispirato la canzone “The Girl from Ipanema” (titolo originale: “Garota de Ipanema“), no?
🎶Olha que coisa mais linda Mais cheia de graça E ela, menina Que vem e que passa Num doce balanço A caminho do maaaaar…🎶

ipanema-beach-99388_1920

4. Jardim Botânico

Rio  è chiamata “Città Meravigliosa”, non solo per le sue spiagge, ma anche per la sua vegetazione!
Potrete scoprire la grande varietà della flora brasiliana visitando il Giardino Botanico di Rio de Janeiro e la sua serra, che comprendono più di 6.500 varietà di piante!

Sans titre (2)

5. Santa Teresa

Famosa per le sue scale,  le vie strette, il quartiere di Santa Teresa si trova nella zona centrale di Rio ed è il luogo preferito degli artisti e dei turisti.
È circondato da qualche favelas, per questo è consigliato di non indossare gioielli o altri oggetti di valore e di non lasciare incustoditi le vostre borse e i vostri zaini. Ma non lasciatevi intemerire e visitate Santa Teresa! È un quartiere vibrante, dove potrete conoscere la cultura underground di Rio e degustare la cucina tipica brasiliana, soprattutto a Lardo dos Guimarães, la zona bohème del quartiere.

Sans titre (3)

6. Arcos da Lapa

Gli Archi di Lapa sono una parte dell’antico Acquedotto di Carioca che è stato costruito nel 1750 per portare dell’acqua fresca proveniente dal fiume Carioca agli abitanti della città.
È un imponente esempio dell’architettura e dell’ingegneria coloniale. Avrete anche l’opportunità di visitare il quartiere di Lapa, conosciuto per la cultura, i ristoranti, i bar e i club dove diversi generi di musica brasiliana possono essere apprezzati e ascoltati.

rio-de-janeiro-272052_1920_Arcos_Lapa

7. Maracanã

Anche se non siete dei patiti del calcio, dovrete assolutamente prevedere di visitare lo Stadio di Maracanã.
Viaggiare significa anche conoscere la cultura locale e il calcio prende un posto relativamente importante nella cultura sportiva brasiliana. Entrando nello Stadio, potrete percepire l’atmosfera che unsice il Brasile a questo sport e apprezzare di più la passione che questo Paese ha per il calcio.

brazil-346129_1280

8. Biblioteca Nacional do Brasil

Spesso accade che i turisti, presi dalle attrazioni turistiche di Rio, si dimentichino della storia della città, altrettanto ricca e affascinante, in particolare del periodo storico che va dal 1763 al 1960, quando Rio era ancora la capitale del Paese, prima di Brasilia.
La Biblioteca Nazionale illustra quest’epoca ed è stata fondata nel 1810. Si tratta della più grande biblioteca di tutto il Sudamerica e contiene opere provenienti dalla Biblioteca Reale di Lisbona. Infatti, nel 1755, la capitale portoghese fu colpita da un violento terremoto che rase al suolo la biblioteca. All’epoca, il Brasile era una colonia portoghese e il governo del Portogallo sclese di trasferire le opere salvate nella Biblioteca Nazionale di Rio.

Biblioteca_295529 (1)Foto di Alex Uchôa

9. Palácio do Catete

Il Palazzo di Catete era la sede principale del governo brasiliano dal 1897 al 1960 e, oggi, accoglie il Museo della Repubblica. Visitandolo, sarà sicuramente un modo incantevole per conoscere meglio la storia di quel periodo e scoprire il patrimonio artistico e culturale del Paese.

SalaoNobre-768x576

10. Museo do Amanhã

Rio non è solamente una città del passato, ma anche una città del futuro!
Il Museo del Domani, la cui inaugurazione è avvenuta a dicembre, presenta il cambiamento del mondo, attraverso un cammino che parte dal clima fino alla crescita della popolazione, toccando anche temi legati alla biodiversità, all’ingegneria genetica e alla bioetica.

Bernard-Miranda-Lessa-Museu-do-Amanha-1Foto di Bernard Miranda Lessa

Bonus: un suggerimento “carioca”

(Carioca è l’aggettivo per indicare gli abitanti di Rio de Janeiro).

Se vi piace l’arrampicata e, più in particolare, l’arrampicata in natura e all’aperto, dovrete assolutamente salire sulla Pedra da Gávea e ammirare il tramonto mozzafiato.
Più facile da raggiungere è la Pedra Bonita, che resta sempre un’ottima scelta per ammirare il tramonto in pace e tranquillità.

sunrise-638846_1920-768x577

Se avete tempo, vi consigliamo di visitare anche le città accanto a Rio de Janeiro, come Arraial do Cabo, Búzios, Ilha Grande e Paraty.
Mentre se vi trovate già a Rio de Janeiro, provate il motore di ricerca invertito di NightSwapping: indicando la città da cui partite, in questo caso Rio de Janeiro, e i km che desiderate percorrere, in questo caso dovrete cliccare su “a meno di 150 km”, potrete scoprire alcune destinazioni accanto alla città e avere dei suggerimenti per i vostri prossimi spostamenti e viaggi!